Trasporto Pubblico confermato per il 2023

News

Trasporto Pubblico confermato per il 2023

Dopo l’alto gradimento riscosso nella prima edizione “sperimentale” della prestazione, EBIPRO è pronto a raccogliere le nuove richieste di contributo che gli iscritti presenteranno nel 2023.

La misura verrà riattivata il 1° gennaio ed avrà ad oggetto il rimborso delle spese sostenute nel 2022 per l’acquisto di abbonamenti dei mezzi pubblici.

Per la valutazione delle domande, gli uffici dell’Ente Bilaterale osserveranno nuovamente il principio di cassa per il quale le spese ammesse devono essere effettuate l’anno solare precedente a quello della richiesta. Le tessere acquisite in diverse annualità, quindi, verranno scartate anche se aventi efficacia nel 2022.

I titoli di viaggio riconoscibili dovranno inoltre avere una validità uguale o superiore al mese ed essere nominativi ovvero intestati esclusivamente al dipendente iscritto a EBIPRO.

La tipologia di documentazione da produrre e la modalità di trasmissione della domanda rimangono invariate e consultabili sul Regolamento Trasporto Pubblico.

Condividi:






News correlate

Rimborso tasse universitarie 2022-2023, c’è tempo fino al 30/06 prossimo
Servizi

Rimborso tasse universitarie 2022-2023, c’è tempo fino al 30/06 prossimo

I lavoratori dipendenti degli studi professionali iscritti alla bilateralità di ...

Libri scolastici 2022/2023: la misura è attiva fino al 31/12/2022
Servizi

Libri scolastici 2022/2023: la misura è attiva fino al 31/12/2022

Anche nell’anno scolastico 2022/2023, i dipendenti iscritti alla bilateralità CADIPROF/EBIPRO, ...