Incentivi all’occupazione

Servizi

Incentivi all’occupazione

Incentivi all’occupazione

Incentivi all’occupazione

Incentivo lavoratori a chiamata
Regolamento

download

Modulo di domanda

download

Incentivo sostituzioni
Regolamento

download

Modulo di domanda

download

Incentivo collaboratori
Regolamento

download

Modulo di domanda

download

Assunzione disabili
Regolamento

download

Modulo di domanda

download

Apprendistato
Regolamento

download

Modulo di domanda

download

Reimpiego
Regolamento

download

Modulo di domanda

download

Gli incentivi all’occupazione previsti da EBIPRO consistono in:

  • Un contributo al datore di lavoro che confermi in servizio il lavoratore assunto con contratto di apprendistato.
  • Un contributo al datore di lavoro che confermi in servizio il lavoratore assunto con contratto di reimpiego come disciplinato dall’art. 54 del CCNL studi professionali del 17 aprile 2015.
  • Un contributo al datore di lavoro che assuma a tempo indeterminato il lavoratore disabile.
  • Un contributo al datore di lavoro che converta in rapporto di lavoro a tempo indeterminato una collaborazione coordinata e continuativa.
  • Un contributo al datore di lavoro che trasformi a tempo indeterminato un rapporto di lavoro a tempo determinato attivato per sostituzione maternità o malattia (superiore ai 30 gg.).
  • Un contributo al datore di lavoro che converta in ordinario rapporto a tempo indeterminato un rapporto di lavoro c.d. intermittente o a chiamata.

 

Nell’ipotesi di lavoratori colpiti da patologie di rilevante gravità, come stabilito dal CCNL del 17 aprile 2015, il datore di lavoro, nell’ambito del periodo di comporto aggiuntivo previsto (3 mesi oltre i primi 6), deve garantire il 100% della retribuzione di fatto per il 7°- 8° e 9° mese.

 

EBIPRO eroga un rimborso di quest’ultima mensilità secondo le modalità individuate dal regolamento presente in questa sezione.

 

N.B.: Le domande per l’ottenimento dei contributi previsti per la stabilizzazione dei collaboratori, delle sostituzioni per maternità o malattia e dei lavoratori a chiamata potranno essere formulate a partire dal 20 febbraio 2020.

 

In questa sezione sono pubblicati regolamenti e moduli di richiesta.

Pubblicazioni

Area Riservata